lunedì 29 gennaio 2018

Recensione - Se ti accorgessi di me di Sharon Huss Roat per Newton Compton

TITOLO: Se ti accorgessi di me
AUTORE: Sharon Huss Roat
EDITORE: Newton Compton
PREZZO: € 9,90
EBOOK: € 4,99
USCITA: 29 gennaio 2018

L'ansia sociale di Vicky Decker l'ha spinta a elaborare complicate strategie per passare inosservata e non essere mai al centro dell'attenzione. L'unica con cui riesce a essere se stessa è la sua amica Jenna. Quando Jenna si trasferisce, però, Vicky rimane completamente sola e per combattere quell'isolamento ormai insostenibile, decide di creare una falsa identità sui social, ritoccando le foto di altre persone come se fossero sue e postandole sul profilo Instagram @Vicurious. Improvvisamente comincia ad avere dei follower e ben presto si ritrova a vivere una nuova vita, senza nemmeno aver lasciato la sua cameretta. Ma più cresce il numero dei follower e più le diventa chiaro che ci sono moltissime persone, là fuori, che si sentono esattamente come lei: #sole e #ignorate nella vita reale. Per aiutare loro, e se stessa, dovrà rendere la sua realtà virtuale molto più reale...

LA MIA RECENSIONE

Esce oggi "Se ti accorgessi di me" di Sharon Huss Roat per la Newton Compton Editori, un romanzo meraviglioso che mi ha tenuto incollata alle pagine dall'inizio alla fine, facendomi riflettere molto su alcune tematiche molto comuni, come l'utilizzo dei social, la paura della vita reale, il terrore di non essere abbastanza.
Vicky è una ragazza che ha problemi a socializzare tranne che con la sua migliore amica Jenna, la quale però è costretta a trasferirsi in un altro paese lasciando Vicky da sola con tutte le sue paure e le sue insicurezze. Con la partenza di Jenna, Vicky cade in una sorta di depressione, si chiude di più in se stessa, allontana tutti, non ha nessun amico e questo perchè lei ha paura di essere giudicata, di non essere accettata, di essere derisa, l'unico mezzo che le da sicurezza è Instagram. Per gioco, un giorno, crea un account con il nome di Vicorious e giorno dopo  giorno si accorge che le sue foto piacciono e riscuotono tanto successo e che il suo account raggiunge milioni di followers. Attraverso Instagram, Vicky si accorge che sono tante le persone che si sentono come lei, persino i suoi compagni di scuola che sembrano perfetti in realtà combattono le loro paure, Vicky inoltre, inizia ad allontanarsi ancora di più dalla vita reale fin quando non incontra Lipton, un suo compagno di scuola. Lui è l'unico a darle sicurezza. Riuscirà Lipton a salvare Vicky?  
Ho letto il romanzo in tre giorni, non sono riuscita a staccarmi dalle pagine, la storia mi ha coinvolta totalmente, una storia diversa dal solito che conquista fin da subito.
Inizialmente Vicky mi ha suscitato tenerezza, mi sono messa nei suoi panni e ho pensato a quanto è brutto vivere con la paura di non essere all'altezza, di essere giudicati, ma poi nel momento in cui lei inizia a rifugiarsi su Instagram, a non affrontare le sue paure, a non accettare nessun aiuto e a mentire addirittura, l'avrei presa a schiaffi, anche perchè arriva ad un punto in cui è lei stessa ad allontanare le persone, anche quelle che le vogliono bene, non potete immaginare il modo in cui tratta il povero Lipton inizialmente. Ho avuto il timore di iniziare ad odiare Vicky, ma fortunatamente ciò non è avvenuto, ho iniziato ad apprezzarla, a comprenderla, e anche lei ad un tratto inizia a cambiare ed è stato questo suo cambiamento a farmi ricredere su di lei.
Il romanzo tratta tematiche molto comuni come l'utilizzo frenetico dei social, oggi siamo tutti dipendenti da Instagram, Facebook, twitter, e ci allontaniamo sempre più dalla vita reale, sui social troviamo più gratificazioni, basta un like a renderci la giornata felice, ma ciò non è un bene, anzi...questo ci porta a non saper affrontare la vita reale. Io personalmente preferisco la vita reale, preferisco un abbraccio vero ad un like ad una foto, preferisco una pizza con un'amica piuttosto che chiudermi in camera e stare attaccata al computer e controllare il numero del followers. 
Il romanzo ve lo consiglio assolutamente perchè è una storia molto toccante, diversa dal solito, una storia che vi farà riflettere su tante cose e vi trasmetterà tante emozioni.
Una storia meravigliosa che tocca il cuore coinvolgendo il lettore dalla prima all'ultima pagina, una storia che emoziona.
Consigliatissimo!

ANNALISA

sabato 27 gennaio 2018

Recensione: OLTRE IL DESTINO - OLTRE LA PASSIONE - Loira Leigh - FOLLIE LETTERARIE

Cari lettori oggi io ed Annalisa vi presentiamo le recensioni di questi due bellisssimi e allo stesso tempo molto passionali romanzi di LOIRA LEIGH "OLTRE IL DESTINO" e " OLTRE LA PASSIONE".




TITOLO: OLTRE IL DESTINO
AUTORE: Loira Leigh
EDITORE: Follie letterarie
PAGINE: 109
PREZZO CARTACEO: € 5,20
PREZZO EBOOK: € 2,99

Raven McIntire desidera Reno Chavez, il Navy SEAL amico di suo fratello Clint, fin da quando era una ragazzina. Ora che è diventata donna tuttavia, è convinta che non possa esservi un futuro per loro. Non sa che Reno è pronto per la missione più importante della sua vita: conquistare il suo cuore, e liberarla di tutte le paure che le impediscono di vivere il sentimento che li unisce.

LA RECENSIONE DI STEFY...
Raven la nostra protagonista, è la migliore amica di Morganna è innamorata sin dall'adolescenza di Reno il fratello della sua migliore amica. Reno Chavez, Navy Seal è passionale e arrogante, uno di quegli uomini che quando vogliono una donna se la prendono. Raven è cresciuta e agli occhi di Reno è diventata una bella ragazza, sarà la sua prossima conquista.
Vivranno un'appassionante storia d'amore, che coinvolgerà il lettore dalla prima all'ultima pagina.




TITOLO: Oltre la passione
AUTORE: Lora Leigh
EDITORE: Follie Letterarie
The Seals Series
PREZZO: € 5,20
PAGINE: 104

Mason "Macey" March ha sempre considerato la figlioccia dell'Ammiraglio, la dolce Emerson Delaney, una donna fuori dalla sua portata. Ma tutto cambia quando Emerson viene rapita dai terroristi e Macey viene incaricato di liberarla. Una volta al sicuro fra le sue braccia, Macey non permetterà a niente e nessuno di portargli via la donna della sua vita, nonostante i pericoli che ancora incombono. Il contenuto è destinato ad un pubblico adulto

LA RECENSIONE DI ANNALISA

Voglio ringraziare la casa editrice Follie Letterarie per questo bellissimo dono, un libro bellissimo letto tutto d'un fiato.
"Oltre la passione" è il secondo della "the seals series", è un romanzo a sfondo erotico dove c'è anche molta azione e colpi di scena, non è il classico romanzo erotico che annoia e dove tutto è prevedibile, "oltre la passione" è formato da una storia di base che mi ha incuriosita molto, una storia piena di azione.
Premetto che non sono un'amante del genere erotico ma questo libro mi è piaciuto molto e lo consiglio, l'autrice (i cui romanzi sono amati in tutto il mondo) in sole 104 pagine è riuscita a mescolare tutto, amore, eros, azione e passione. Davvero complimenti a Loira Leigh.



CHI E' L'AUTRICE
Loira Leigh vive in Kentucky con la famiglia, circondata da animali e amici,e riesce in relativa pace a conciliare i suoi impegni famigliari con la carriera di scrittrice. La sua vita è piena di gioia, anche grazie ai fan che con il loro calore le ricordano continuamente i motivi che l'hanno spinta a dedicarsi alla scrittura.




Recensione - "L'ultimo disastro" Jamie McGuire

TITOLO: L'ultimo disastro
AUTORE: Jamie McGuire
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 248
PREZZO: € 16,90


Non sembra passato neanche un giorno dalla prima volta che Abby e Travis si sono scambiati quello sguardo all'università. Da allora nulla è cambiato: la stessa intesa di un tempo brilla nei loro occhi. La stessa dolcezza si legge nelle loro mani che si cercano sempre. Nessuno avrebbe mai scommesso che la loro storia sarebbe durata tanto a lungo, ma quando un Maddox si innamora è per sempre. E Avvy e Travis ne sono la prova. Ora lei è una mamma modello: non solo si impegna a crescere al meglio i suoi due gemelli, ma non esita a rimboccarsi le maniche per aiutare Travis ogni volta che ne ha bisogno. Lui non si risparmia, fa di tutto per proteggere la famiglia, a qualsiasi costo. Il loro è un amore di quelli che capitano una sola volta nella vita, un esempio anche per gli altri fratelli, ora riuniti con le mogli e i figli nella casa di famiglia a Eakins. Eppure, stare con un Maddox non è solo garanzia d'amore, ma anche di tanti guai. Dietro una vita apparentemente perfetta, Travis nasconde un segreto. Un segreto che per anni ha custodito con la complicità del fratello maggiore Thomas. Un segreto che, se venisse a galla, rischierebbe di mettere a nudo un'intricata rete di bugie e di far crollare tutte quelle certezze che finora hanno fatto di lui un modello da seguire. Così, quando si riaccendono vecchie tensioni che minacciano di sconvolgere la tranquillità raggiunta con fatica, Travis si trova a dover prendere una decisione difficile che potrebbe dividere la famiglia per sempre, oppure renderla ancora più forte. Perché quando ci sono in gioco gli affetti, si è pronti a tutto pur di non perderli.

LA MIA RECENSIONE

Ecco l'ultimo capitolo della famosa serie di Jamie McGuire, "l'ultimo disastro", un romanzo tanto atteso e come sempre la McGuire non delude mai.
Ho letto tutti i romanzi di Jamie McGuire e me ne sono innamorata, tutti sono stati in grado di coinvolgermi tenendomi incollata alle pagine, e non immaginate la gioia nel vedere l'uscita di questo nuovo romanzo che racchiude le vite di tutti i personaggi dei romanzi precedenti che si ritrivano ad affrontare una grande minaccia.
"L'ultimo disastro" è quello che tra tutti gli altri romanzi della serie mi è piaciuto di meno, non mi ha coinvolto come i romanzi precedenti, ciò non vuol dire che sia stato brutto, anzi...solo che dovendolo confrontare con gli altri libri della McGuire che ho amato, "l'ultimo disastro" mi è piaciuto di meno, l'ho visto come un romanzo un po forzato, nel senso che per me la serie poteva benissimamente terminare con "il disastro siamo noi".
Il romanzo ve lo consiglio lo stesso se avete letto tutti gli altri della serie perchè ogni lettura è soggettiva, ma a me personalmente non ha convinto ne mi ha coinvolta del tutto.

ANNALISA

venerdì 26 gennaio 2018

Recensione - "L'amante di Damasco di Rafik Schami per Garzanti


TITOLO: L'amante di Damasco
AUTORE: Rafik Schami
EDITORE: Garzanti
PREZZO: 19,60 €
PAGINE: 503


Damasco, 1957. Nura, la moglie del calligrafo Hamid Farsi, è fuggita con il suo giovane amante Salman. Il loro è un amore impossibile e pericoloso. Soprattutto perché lei è musulmana e lui cristiano. Ma non sarà questo a fermarli. Né a fermare il desiderio di libertà di Nura. Figlia di uno sceicco noto e rispettato in tutta Damasco, Nura è stata costretta a sposare il misterioso calligrafo Hamid. Un uomo freddo, che subito dopo la prima notte di nozze l'ha relegata al ruolo di donna di casa, non curandosi più di lei. La sua ragione di vita è l'alfabeto arabo: da anni cerca dell'antico segreto della bella scrittura e sogna di aprire una scuola di calligrafia, nonostante l'opposizione dei fondamentalisti e degli ultraortodossi. Ma ora che è a un passo dal realizzare il suo sogno, capisce di aver perso la cosa più importante, Nura. E forse è troppo tardi per ritrovarla...

EMOZIONANTE
PIENO DI FASCINO
UN CAPOLAVORO CHE TUTTI DOVREBBERO LEGGERE

Mi sono imbattuta in questo romanzo per caso, girovagando sui social, amo i romanzi di ambientazione araba e leggendo il titolo e la trama non ho resistito. "L'amante di Damasco" è la storia di Nura, una ragazza musulmana di buona famiglia, colta e con l'amore per la scrittura, la lettura e il cucito. Nura viene data in sposa ad un noto calligrafo di Damasco, Hamid Farsi, un uomo cupo, silenzioso che incute timore, Nura inizia così una vita fatta di infelicità, lei desidera libertà, desidera una vita felice con qualcuno che le dia amore, e tutto ciò può darglielo solo Salman, un ragazzo Cristiano, di famiglia povera. Tra i due nasce un grande amore, un amore che incontrerà tanti ostacoli, come la differenza di religione, la differenza culturale, l'unica soluzione per vivere insieme felici è fuggire. Riusciranno nel loro intento? 
Ho amato questo romanzo, ho amato ogni singola pagina dall'inizio alla fine, un romanzo profondo che oltre a raccontare la storia di Nura e Salman, parla anche delle loro famiglie, intrecciando le varie storie rendendo tutto ancora più emozionante ed interessante, inoltre l'autore mette molto in evidenza gli eventi storici della Damasco del 1957, parlando dell'evoluzione della scrittura araba e delle distinzioni culturali e religiose tra musulmani e cristiani...un romanzo che per me è stato un'opera d'arte.
Ho divorato questo romanzo, 500 pagine e non sentirne il peso, anzi..."l'amante di Damasco" è uno di quei libri che vorresti non finisse mai, una storia piena di sorprese, di fascino, di mistero, di colpi di scena, una storia che mi ha emozionata tantissimo portandomi in un posto pieno di fascino.
Un romanzo che porterò sicuramente nel cuore...me ne sono innamorata.
Un romanzo che è riuscito a trasportarmi totalmente nel cuore della storia facendomi vivere mille avventure nella Damasco del 1957.
Ve lo consiglio perchè un romanzo di tale bellezza non può essere non letto, vi assicuro che vi trasmetterà tante emozioni e che lo porterete nel cuore.

ANNALISA

giovedì 25 gennaio 2018

Novità Casa Editrice Leone - Da oggi in libreria

Ciao a tutti lettori, oggi per la Casa Editrice Leone sono in uscita tantissime novità, c'è l'imbarazzo della scelta, non li trovate tutti belli questi libri? 
Eccovi alcune informazioni riguardati le uscite di oggi.

TITOLO: Lo sguardo del mago
AUTORE: Riccardo Pasima
EDITORE: Leone
PAGINE: 282
PREZZO: € 11,90
USCITA: 25 gennaio 2018

"Un mago in cerca di risposte. Un’assassina in cerca di se stessa. Un ladro braccato da un’intera città. Un viaggio per un potere infinito. "

Il giovane mago Yrick, dopo aver brillantemente superato l’esame finale alla scuola di magia, intraprende un viaggio per individuare l’omicida che lo ha privato di entrambi i genitori, accompagnato dall’orco Grog. A loro si uniranno l’elfa assassina Erynil e l’Oscuro, leggendario ladro hobbit. Giunti a Roccapietra, dimora della famiglia reale, scoprono che la fortezza è assediata dal perfido Conte e dal malvagio drago Irsual, impegnato a radunare le dodici leggendarie reliquie che gli permetterebbero di soddisfare il suo desiderio di onnipotenza. Tutto è pronto per l’immane battaglia, e Yrick avrà bisogno dell’aiuto di ognuno dei suoi compagni per sconfiggere il male.  

TITOLO: Il tempio degli angeli ignoranti
AUTORE: Daniele Del Fante
EDITORE: Leone
PAGINE: 262
PREZZO: € 11,90
USCITA: 25 Gennaio 2018

"Una grande battaglia tra i campioni del Bene e del Male  In ballo il destino dell’umanità"

Àstrict è un angelo caduto a cui Iblìs, uno dei tanti nomi del diavolo, ha affidato una precisa missione: liberare l’Immagine, cioè la rappresentazione più pura e terribile del Male, imprigionata dopo una disputa con un uomo. Ma il Bene non rimane certo a guardare: a ostacolare il piano e a proteggere la giovane Carlotta, fondamentale per la realizzazione del progetto demoniaco, intervengono il bizzarro zio Geremia, l’amico Eugenio ed Eràmsih, campione del Bene uscito dalla nebbia dell’anima, consapevole che per redimere Àstrict dovrà sconfiggerlo e imprigionarlo nel Tempio degli Angeli Ignoranti. 

TITOLO: L'isola delle voci
AUTORE: Robert Louis Stevenson
EDITORE: Leone
PAGINE: 80
PREZZO: €6,00
USCITA: 25 Gennaio 2018

Kalamake, un mago che sembra disporre di un’inesauribile ricchezza, con un incantesimo si trasporta assieme a Keola su un’isola sconosciuta abitata da antropofagi, a cui i due sono però invisibili. Qui gli rivela che le conchiglie dell’isola possono essere trasformate in monete, e poi lo abbandona in mare. Tornato sull’isola misteriosa, Keola scopre che tanti visitatori vengono da tutto il mondo per raccogliere le conchiglie, e scatena una battaglia tra i maghi invisibili e gli isolani.
TITOLO: La vacanza
AUTORE: Rolando Antonio Budini
EDITORE: Leone
PAGINE: 660
PREZZO: € 19,90
USCITA: 25 Gennaio 2018

Un ragazzo nel fiore degli anni. Una malattia misteriosa e forse mortale. Una lunga degenza in clinica.  Le paure, le ansie, i sogni, i ricordi dell’infanzia, della guerra, dei primi sintomi, della disperazione e dell’orrore… Poi gli amici, le ragazze, gli studi e gli esami, gli altri malati, i medici e gli infermieri…  Episodi tragici e ridicoli, ricordati e rivissuti con lucida ironia. Resoconti su di un’umanità comunque costretta a misurarsi con il prossimo e con le situazioni assurde che la vita può proporre.  Pensieri in libertà, che si intrecciano e si mescolano nelle lunghe giornate in corsia. Questo romanzo è la storia vera di come un ragazzo non si sia arreso e abbia combattuto per avere un futuro, e un futuro di cui andare fiero.

SEGNALAZIONE: NOVITA' DALLA CASA EDITRICE FAZI EDITORE

Cari lettori oggi vi segnaliamo le novità di FAZI EDITORE che troverete in libreria e negli store on line dal 25 GENNAIO.






                              TITOLO: PER DUEMILA ANNI
                              AUTORE: Mihail Sebastian
                              EDITORE: Fazi editore   
                              COLLANA: Le strade 
                              TRADUZIONE: dI Maria Luisa Lombardo   
                              PAGINE: 200   
                              PREZZO: € 17,00 


In occasione del Giorno della memoria, il diario romanzato di un intellettuale
ebreo: una delle prime tragiche testimonianze dell’ascesa dell’antisemitismo
in Europa. Uscito per la prima volta nel 1934 suscitò reazioni violente e
avverse.

Il libro Romania, anni Venti. L’antisemitismo sta avanzando. Il
protagonista, un ebreo studente presso l’Università di Bucarest,
insieme ai suoi colleghi correligionari subisce quotidianamente
angherie e soprusi. Attraverso il suo vissuto quotidiano e le
conversazioni con chi gli sta accanto – il determinato marxista S.T.
Haim, il sionista Sami Winkler o il carismatico professor Ghiță Blidaru
–, cerca di dare un senso a un mondo che sta cambiando e all’oscurità
che sta calando sul suo paese e minaccia di distruggerlo. Un
documento inestimabile e un racconto doloroso su uno dei periodi più
cupi della storia europea. Un drammatico Bildungsroman in cui la
travagliata maturazione del protagonista si chiude alla vigilia di un
tragico bagno di sangue.

DICONO DI LUI...

«Cattura magistralmente l’atmosfera ante-guerra in Romania, la sofisticatezza, la sua
bellezza, l’orrore… Amo il coraggio di Sebastian, la sua leggerezza e il suo umorismo».
John Banville

«La sua prosa potrebbe provenire dalla penna di Cechov: ha la stessa umiltà, lo stesso
candore e la stessa sottigliezza nell’osservazione». Arthur Miller

«Pungente, contemplativo, complesso, provocatorio… Più che un affascinante
documento storico, è un romanzo coerente e convincente». «Financial Times»


NOTIZIE SULL'AUTORE

Mihail Sebastian Nato in Romania nel 1907, era un colto avvocato di Bucarest, critico
letterario e autore teatrale. Durante gli anni di ascesa degli ideali di estrema destra e del
regime del maresciallo Antonescu, Sebastian fu costretto a nascondersi sotto uno
pseudonimo per poter continuare a scrivere, eludendo le dure leggi antisemite. Con la
liberazione della Romania da parte dell’Armata Rossa, Sebastian poté ritornare a
insegnare presso l’Università di Bucarest, ma per una perfida ironia della sorte, morì
investito da un camion poche settimane dopo, il 29 maggio del 1945, mentre aspettava il
tram per recarsi alla sua prima lezione.








                          TITOLO: 120 RUE DE LA GARE
                          AUTORE: Léo Malet
                          EDITORE: Fazi Editore
                          COLLANA: Darkside
                          PAGINE: 210
                          PREZZO: € 15,00

Torna in libreria uno dei capolavori di Léo Malet: la prima apparizione dell’affascinante Nestor Burma, un romanzo che non può mancare nelle librerie di
chi colleziona la serie, ma anche un’ottima occasione per fare la conoscenza del
detective anarchico e delle sue avventure.

Il libro Nestor Burma deve scoprire l’assassino di Bob Colomer, suo socio
all’agenzia investigativa Fiat Lux. C’è la guerra, Burma è appena tornato dal
campo di prigionia e vede per caso Colomer davanti alla stazione di
Perrache. Proprio quando i due si riconoscono e stanno per incontrarsi dopo
tanto tempo, Colomer cade a terra, freddato da un colpo di pistola. Prima di
morire riesce però a sussurrare all’amico un indirizzo: 120, rue de la Gare.
Lo stesso che Burma aveva sentito ripetere all’ospedale militare da un
prigioniero colpito da amnesia. Sulla scena del delitto c’è una ragazza
armata. È lei l’assassina?

DICONO DI LUI...

«Malet è, giustamente, ritenuto fra le voci più alte del noir francese».
Giancarlo de Cataldo

«Maestro del noir, Malet è giudicato, non a torto, migliore di Simenon».
Corrado Augias

«Lo stile di Malet è quello dell’unico vero maestro del polar».
Gianni Mura, «la Repubblica»

«Uno dei detective più riusciti del noir novecentesco. Un classico. E basta».
Fabrizio d’Esposito, «il Fatto Quotidiano»


NOTIZIE SULL'AUTORE

Léo Malet (1909-1996) Nato nel 1909 a Montpellier, figlio di una sarta e di un impiegato,
rimane prestissimo orfano. È il nonno bottaio, grande lettore, che si prende cura di lui e lo
inizia alla letteratura. Nel 1943 pubblica 120, rue de la Gare, con cui esordisce la sua
creazione narrativa più celebre: l’investigatore privato Nestor Burma, protagonista di una
trentina di avventure. Muore nel 1996. Fazi Editore ha pubblicato Le acque torbide di
Javel e Nebbia sul ponte di Tolbiac (2016), Il boulevard delle ossa e Delitto al luna park

(2017).



BUONA LETTURA STEFY...

mercoledì 24 gennaio 2018

Recensione NON HO TEMPO PER AMARTI - Anna Premoli - Newton Compton Editori

Cari lettori ecco la recensione dell'ultimo romanzo di Anna Premoli "NON HO TEMPO PER AMARTI" edito da Newton Compton Editori. Una storia con una trama di attualità, frizante, romantica e divertente, come solo questa autrice sa scrivere!



TITOLO: NON HO TEMPO PER AMARTI
AUTORE: Anna Premoli
EDITORE: Newton Compton Editori
PAGINE: 315
PREZZO CARTACEO: € 12,90
PREZZO EBOOK: € 5,99


Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

La protagonista femminile è Julie, una vecchia conoscenza per chi ha letto "E' solo una storia d'amore", la scrittrice trentaseienne di romance storici, una donna a cui piacciono gli uomini di altri tempi, con un forte accento inglese, molto eleganti. Julie vive in un tranquillo appartamentino in un condominio di Manatthan,  dove si dedica alla scrittura dei suoi romanzi esce poco di casa, e fa shopping on line. Tutto tranquillo fino a che un giorno non arriva il nuovo inquilino al piano di sopra, un ragazzo molto giovane, con un look rocchettaro e molto rumoroso. Un uomo molto diverso da quelli che piacciono a Jilie, infatti il nostro protagonista è Terrence Graham, cantante di una famosa band, idolo di molte ragazzine. Nonostante abbiano caratteri opposti, e lui sia di parecchio più giovane di lei, tra i due nascerà una bella amicizia, si accorgeranno di trovarsi in sintonia. La differenza di età verrà usata da Julie come una difesa e spesso sarà un ostacolo tra loro, ma nonostante tutto sboccerà uan bella storia d'amore, frizzante ironica e divertente.
Anna Premoli ha sempre delle trame molto originali e al passo con i nostri giorni, qui tratta il tema attuale della differenza di età tra uomo e donna nella coppia, spesso anche nelle cronache si legge di queste coppie famose dove lei è molto più giovane o come in questo caso più grande, una bella storia che vi accompagnerà pagina dopo pagina divertendovi e appassionandovi.
DICONO DI LEI...
«Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.» la Repubblica
«La nuova eroina della commedia romantica.» Vanity Fair

«Fa subito scintille!» Cosmopolitan

«Anna Premoli si muove senza incertezze né sussulti lungo i binari della favola.» Corriere della Sera

NOTIZIE SULL'AUTRICE

È nata nel 1980 in Croazia e vive a Milano, dove si è laureata alla Bocconi. Ha lavorato alla J.P. Morgan nell’Asset Management e per un lungo periodo in ambito Private Banking per una banca privata, prima di accettare una nuova sfida nel campo degli investimenti finanziari per una holding di partecipazioni. La scrittura è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: è stato per mesi ai primi posti nella classifica, i diritti cinematografici sono stati opzionati dalla Colorado Film e ha vinto il Premio Bancarella. I suoi romanzi sono tradotti in diversi Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurroFinché amore non ci separiTutti i difetti che amo di teUn giorno perfetto per innamorarsiL’amore non è mai una cosa semplice; È solo una storia d’amoreL’importanza di chiamarti amore; Un imprevisto chiamato amore e Non ho tempo per amarti.

Rubriche: Presentazione degli autori Chiara Giacobelli e Matteo De Carolis

Cari lettori sabato 20 Gennaio il nostro blog ha partecipato ad una presentazione presso il Caffè Letterario di Falconara Marittima. 
Erano presenti l' autrice CHIARA GIACOBELLI con il suo romanzo " UN DISASTRO CHIAMATO AMORE" e MATTEO DE CAROLIS con il suo libro "QUEL GIORNO CHE SONO MORTO".
Abbiamo sognato e ci siamo devertiti con la storia d'amore del romanzo di Chiara Giacobelli e ci siamo emozionati e abbiamo riflettuto sul significato della vita e di tutte le piccole cose che questa ci regala ogni giorno con il libro di Matteo De Carolis.







TITOLO: QUEL GIORNO CHE SONO MORTO
              AUTORE: MATTEO DE CAROLIS
              EDITORE: 13 LAB
              PAGINE: 135
              PREZZO: € 12,50

"Quel giorno che sono morto" è il racconto di alcuni episodi di vita del protagonista, educatore-animatore presso un centro estivo per bambini ma è soprattutto un viaggio introspettivo che l'autore, Matteo De Carolis, compie, prendendo spunto da situazioni normali e perciò apparentemente banali, per interrogarsi sulle grandi questioni dell'esistenza, sul senso della vita e della morte, sulla relatività della percezione di ciò che accade e di ciò che ci accade. Il tutto avviene nell'arco di ventiquattro ore, aspetto estremamente particolare se si considera la mole di elementi e di spunti di cui il libro è ricco. Dalla lettura traspare la sensibilità non comune del protagonista, che parla in prima persona ed è l'autore stesso, il suo desiderio di essere profondamente sincero nell'analizzare le sue sensazioni ed i suoi sentimenti e nel trasmetterli al lettore. Per riuscire al meglio in quest'opera, De Carolis fa uso della lingua in maniera assai libera, fuori dagli schemi, attento a seguire gli impulsi del suo animo, le sensazioni di ogni attimo e, coraggioso sperimentatore, cerca di trasfondere tutto su pagina.




            TITOLO: UN DISASTRO CHIAMATO AMORE
            AUTORE: Chiara Giacobelli
            EDITORE: Leggereditore gruppo Fannucci
            PAGINE: 330
            PREZZO CARTACEO: € 14,90
            PREZZO EBOOK: € 4,99

Francese con un lavoro a Parigi e un appartamento a Momtmartre, Vivienne Vuloir è una ragazza buffa e imbranata che colleziona una figuraccia dopo l'altra, fa i conti con una fallimentare carriera di scrittrice e soffre di un numero indefinito di fobie. A trent'anni ha dimenticato il sapore di un bacio, si è adattata a essere identificata come " quella che si occupa di gossip", soprattutto ha perso completamente fiducia nel genere umano, specialmente se maschile. Quando un giorno riceve un'inattesa telefonata da un certo Mr Lennyster, figlio di un'importante attrice italiana su cui ha da poco redatto un dossier, è certa di stare per subire una grossa lavata di capo. Invece, l'uomo vuole commissionarle la biografia della madre. Così, ben presto Vivienne si troverà a dover affrontare un'avventura a cui non è affatto preparata: un viaggio in Italia, un libro da scrivere, un uomo affascinante, dolce ma oscuro, e una villa piena di misteri da risolvere. Tra gaffe, tentativi maldestri di capire i segreti della famiglia Lennyster, amori e altre catastrofi, Vivienne, inguaribile pessimista, capirà che la vita le sta per riservare una sorpresa inaspettata...

Due libri cari lettori diversissimi l'uno dall'altro ma entrambi molto belli ve li consiglio...BUONA LETTURA STEFY




lunedì 22 gennaio 2018

Recensione: MAGNIFICO ASSEDIO - Emily Pigozzi - Self Publishing

Cari lettori oggi voglio parlarvi dell'ultimo romanzo di Emily Pigozzi "MAGNIFICO ASSEDIO", disponibile dal 15 Gennaio in versione digitale e cartacea in vendita su Amazon.
Una storia molto intrigante, passionale con un pizzico di proibito.


TITOLO: MAGNIFICO ASSEDIO
AUTORE: Emily Pigozzi
EDITORE: Self Publishing
GENERE: Romance contemporaneo erotico - romantic suspense
PAGINE: 220
PREZZO CARTACEO: € 8,56
PREZZO EBOOK: € 1,99

Con lui ho capito cosa significa il termine passione, il godimento più puro, che è ancora più speciale perché si fonde con qualcosa a cui non sono ancora riuscita a dare un nome. Forse è l’amore, ma chi l’aveva mai provato davvero? Nei ragazzi che ho conosciuto finora non  c’era niente del mare di forza, di dolore e di vita bruciante che Fabrizio porta con sé.

E l’incredibile è che lui non se ne accorge nemmeno. Non si accorge che con lui sto cambiando il mio modo di essere, e la cosa mi esalta e mi terrorizza. Siamo chiusi in questo assedio, ancor più mentale che fisico, a testare i nostri limiti, a sfidarci, a imparare a comprendere la nostra capacità di amare…

Per Fabrizio Brandi, ex parà della Folgore e ora ispettore di polizia della Criminalpol, il lavoro è la cosa più importante e lo basa totalmente sull’ istinto: lui è la carta pazza, quella che sconvolge tutto e va oltre le regole senza farsi domande. Almeno finché il suo nuovo incarico non lo mette alla prova: Nina Orlando, giovane e bellissima, è la figlia di un importante uomo d’affari divenuto collaboratore di giustizia, e Fabrizio viene assegnato alla scorta che dovrà accompagnarla al sicuro in una località sconosciuta. Nina è viziata, ribelle, abituata ad avere tutto ciò che desidera, ma anche terribilmente sensuale. Lontani dai loro mondi e costretti a stare insieme i due non potranno che fare scintille, in un crescendo di attrazione impossibile da controllare…



Fabrizio e Antonia detta Nina, protagonisti di questo romanzo, sono uno l'opposto dell'altro.
Lui, poliziotto dedito completamente al suo lavoro, l'unica consolazione della sua vita, con un passato pieno di ombre, non rinuncia la sesso occasionale, privo totalmente di affetto.
Lei, ragazza della Roma bene, con una vita perfetta, circondata da figli di papà, figlia di un ricco uomo d'affari, collaboratore di giustizia.
Le loro vite s'incontrano quando il padre di Nina, decide di collaborare con la giustizia. Da quel momento il mondo perfetto della nostra protagonista si sgretola, e la sua vita va in pezzi. Fino al giorno in cui incontrerà Fabrizio, che farà parte della scorta che dovrà provvedere alla sicurezza di Nina. Lui la salverà dal baratro in cui è caduta, standole vicino e dandole l'affetto che le manca. I due saranno sempre più vicini, costretti a passare molto del loro tempo insieme per forza di cose, si confideranno segreti fino a diventare indivisibili e sempre più intimi.
Non mancheranno i colpi di scena in questa storia piena di passione ed erotismo.
Emily Pigozzi ci accompagna in questo vortice di passione, con la sua penna ha saputo tessere in modo impeccabile una trama molto romantica e allo stesso tempo accattivante, portando il lettore a vivere emozioni nuove pagina dopo pagina, senza mai stancarlo, tenendo sempre alta la sua attenzione.
Vi posso assicurare che questo libro l'ho divorato in soli due giorni, non riuscivo a fare a meno di proseguire nella lettura, non mi resta che consigliarvelo, leggetelo e non ve ne pentirete!!!


CHI E' l'AUTRICE
Emily Pigozzi scrive da sempre. Parla troppo e legge altrettanto, adora i dolci e la quiete della notte. Per diversi anni ha lavorato come attrice, prendendo parte a cortometraggi  e film e partecipando a tournée che hanno toccato i maggiori teatri d’Italia. È sposata e mamma di due bambini.

Novità in libreria - Gennaio

Ciao lettori eccovi alcune novità che troverete in libreria questo mese.

TITOLO: Sei l'aria che respiro - La dolcezza può far male
AUTORE: Daniela Volonté
EDITORE: Newton Compton
USCITA: 25 gennaio 2018
PREZZO: € 4,43


Dall’autrice del bestseller Buonanotte amore mio
Per settimane in vetta alle classifiche



Claire è la ragazza più popolare del liceo: bella, bionda, capitano delle cheerleader e fidanzata del quarterback. Ryan è uno degli studenti migliori della scuola, ma non ha molti amici e nemmeno ne vuole. Quando però Claire e Ryan si trovano costretti a trascorrere del tempo insieme, qualcosa cambia… 
Gabriele è uno scrittore di successo, ma la sua vita è stata stravolta dal diabete. Cassandra ha paura di viaggiare da sola e quando, per cause di forza maggiore, deve partire per Milano, accetta di condividere l’auto. Sarà Gabriele a rispondere al suo annuncio. 
Entrambe le coppie sarebbero più che felici di dirsi addio, ma il destino ha deciso diversamente, e per tutti e quattro ha in serbo una sorpresa…


TITOLO: I cercatori di ossa
AUTORE: Michael Crichton
EDITORE: Garzanti
USCITA: 25 gennaio 2018
PREZZO: € 18,60
EBOOK: € 9,99

A dieci anni dalla sua scomparsa, approda in libreria uno dei libri più importanti nella storia di Michael Crichton: il romanzo precursore di Jurassic Park, da cui è scaturita l’idea alla base del suo bestseller più amato e apprezzato nel mondo.

1876, stato del Wyoming: Cheyenne è l’ultimo baluardo della Frontiera, da dove cercatori d’oro e cacciatori di taglie partono per attraversare le terre dell’Ovest, le temibili Badlands, infestate da fuorilegge e indiani Sioux. Durante la notte da un treno vengono scaricate misteriose apparecchiature, sotto lo sguardo attento e determinato di un elegante uomo di città.
È il professor Othniel C. Marsh, paleontologo e direttore di un’importante spedizione scientifica che promette di sconvolgere il mondo intero portando alla luce il primo fossile di dinosauro che la storia ricordi. Tra gli studenti al seguito di Marsh c’è William Johnson, ventenne rampollo di buona famiglia e fotografo in erba che, aggregatosi alla spedizione all’ultimo minuto, intende così onorare una scommessa in tutta comodità. Ma si sbaglia. Quello che Marsh e i suoi stanno cercando è talmente eccezionale che da Philadelphia un’altra missione scientifica si è già messa sulle loro tracce, capitanata dal professor Edward D. Cope. Incalzato dalla rivalità con l’avversario, Marsh rivela presto la sua vera natura, dimostrandosi disposto a intimidire, minacciare e corrompere pur di dare il proprio nome alla più grande scoperta del secolo. E quando entrambe le spedizioni restano senz’acqua e senz’armi a centinaia di miglia dal mondo civilizzato, Cope e Marsh scomparsi senza lasciare tracce, William si trova a essere l’involontario protagonista di questo scontro tra spregiudicati esploratori che cambierà la sua vita per sempre.  

I cercatori di ossa è uno straordinario inedito di Michael Crichton che, riscoperto a dieci anni dalla morte dell’autore, costituisce il primo capitolo del successo di Jurassic Park. Al fascino del mondo perduto dei dinosauri e delle esplorazioni scientifiche al confine tra finzione e realtà, si uniscono qui l’inconfondibile atmosfera e la suspense che hanno fatto la fortuna di un altro dei best-seller più amati di Crichton, La grande rapina al treno.


TITOLO: Io e l' @ltra me
AUTORE: Francesca Rossini
EDITORE: Trischell
USCITA: 30 gennaio 2018
PREZZO: € 4,99

Daniela è una ragazza semplice, chiusa nelle sue paure, goffa e timida. Sempre alla ricerca del principe azzurro, perennemente a dieta. 
Decide di creare un profilo social per conoscere qualcuno, e così nasce Gret@. 
Da quel momento ha inizio una lotta tra due parti opposte di una personalità che si contendono lo stesso uomo. 
Chi ne uscirà vincitrice?









TITOLO: Il tatuatore di Auschwitz
AUTORE: Heather Morris
EDITORE: Garzanti
USCITA: 18 gennaio 2018
PREZZO: € 17,90
EBOOK: € 9,99

l cielo di un grigio sconosciuto incombe sulla fila di donne. Da quel momento non saranno più donne, saranno solo una sequenza inanimata di numeri tatuati sul braccio. Ad Auschwitz, è Lale a essere incaricato di quell’orrendo compito: proprio lui, un ebreo come loro. Giorno dopo giorno Lale lavora a testa bassa per non vedere un dolore così simile al suo finché una volta alza lo sguardo, per un solo istante: è allora che incrocia due occhi che in quel mondo senza colori nascondono un intero arcobaleno. Il suo nome è Gita. Un nome che Lale non potrà più dimenticare.
Perché Gita diventa la sua luce in quel buio infinito: racconta poco di lei, come se non essendoci un futuro non avesse senso nemmeno un passato, ma sono le emozioni a parlare per loro. Sono i piccoli momenti rubati a quella assurda quotidianità ad avvicinarli. Dove sono rinchiusi non c’è posto per l’amore. Dove si combatte per un pezzo di pane e per salvare la propria vita, l’amore è un sogno ormai dimenticato. Ma non per Lale e Gita, che sono pronti a tutto per nascondere e proteggere quello che hanno. E quando il destino tenta di separarli, le parole che hanno solo potuto sussurrare restano strozzate in gola. Parole che sognano un domani insieme che a loro sembra precluso. Dovranno lottare per poterle pronunciare di nuovo. Dovranno conservare la speranza per urlarle finalmente in un abbraccio. Senza più morte e dolore intorno. Solo due giovani e la loro voglia di stare insieme. Solo due giovani più forti della malvagità del mondo.

Il tatuatore di Auschwitz è il libro del 2018 e nessun editore ha potuto lasciarsi scappare una storia così intensa da far vibrare le corde più profonde dell’animo. Una storia che presto diventerà un film. Il dolore che Lale e Gita hanno conosciuto e l’amore grazie al quale lo hanno sconfitto sono un insegnamento profondo: perché restano ancora molte verità da scoprire sull’Olocausto e non bisogna mai smettere di ricordare. Un romanzo sul potere della sofferenza e sulle luci della speranza. Su una promessa di futuro quando intorno tutto è buio.


TITOLO: Nati sotto la stessa stella Vol. 2 
SERIE: Bad Attitude Series  Volume 2
AUTORE: Alessandra Angelini
EDITORE: Newton Compton
USCITA: 25 gennaio 2018
PREZZO: € 10,00
EBOOK: € 4,99

Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…
Se hai un sogno devi proteggerlo
Se ami qualcuno devi inseguirlo


TITOLO: Nostalgia del sangue
AUTORE: Dario Correnti
EDITORE: Giunti
USCITA: 17 gennaio 2018
PREZZO: € 16,15
EBOOK: € 9,99

Il primo serial killer italiano è tornato. 
Certe mostruosità possono maturare solo in posti così: una provincia del nord Italia, dove soltanto pochi metri separano un gregge di pecore da un centro commerciale con sala slot e fitness, dove la gente abita in villette a schiera con giardino, tavernetta e vetrina con i ninnoli in cristallo, dove riservatezza è il nome che si attribuisce a un’omertà che non ha niente da invidiare a quella dei paesi dove comanda la mafia. 
Gli stessi luoghi che più di cento anni fa, infestati dalla miseria, dalla denutrizione e dalla pellagra, videro gli spaventosi delitti di Vincenzo Verzeni, il “vampiro di Bottanuco”, il primo serial killer italiano, studiato da Lombroso con la minuzia farneticante che caratterizzava la scienza di fine Ottocento e aggiungeva orrore all’orrore. 
Il serial killer che sembra citare il modus operandi di quel primo assassino non è però un giovane campagnolo con avi “cretinosi”, è una mente lucidissima, affilata, che uccide con rabbia ma poi quasi si diletta, si prende gioco degli inquirenti. 

A raccontare ai lettori le sue imprese e, a un certo punto, a tentare in prima persona di dargli la caccia, la coppia più bella mai creata dal noir italiano: Marco Besana, un giornalista di nera alle soglie del prepensionamento, disilluso, etico e amaro come molte classiche figure della narrativa d’azione, e una giovane stagista, la ventiseienne Ilaria Piatti, detta “Piattola”. Goffa, malvestita, senza neppure un corteggiatore, priva di protezioni, traumatizzata da un dolore che l’ha segnata nell'infanzia e non potrà abbandonarla mai, eppure intelligentissima, intuitiva, veramente dotata per un mestiere in cui molti vanno avanti con tutt’altri mezzi, Ilaria è il personaggio del quale ogni lettrice e lettore si innamorerà. 
Un uomo anziano e una ragazza rappresentanti emblematici delle due categorie più deboli della società italiana di oggi, uniscono la loro fragilità e le loro impensabili risorse per raccogliere la sfida lanciata dal male.