domenica 10 dicembre 2017

Le Idee Regalo Di Annalisa & Stefania

Ciao a tutti eccoci al secondo appuntamento con una rubrica molto interessante: "le idee regalo di Annalisa e Stefania".
Come ogni settimana fino al 25 Dicembre vogliamo darvi delle idee utili per i vostri regali da fare ad amici, figli, parenti o da farvi regalare.

LE IDEE REGALO DI STEFANIA


FIABE E RACCONTI PER IL NATALE

Trovate questo bellissimo libro illustrato con tante fiabe e leggende su Amazon e altri store online.


Una collezione di fiabe e leggende illustrate, che celebrano l'atmosfera e la tradizione natalizia. Canto di Natale, La storia di Babbo Natale, Il gigante egoista, La piccola fiammiferaia e altre affascinanti storie senza tempo da leggere e rileggere



I RACCONTI DI NATALE DI CHARLES DICKENS PER BAMBINI

Questa raccolta di racconti di Natale di Dickens dedicata ai bambini è davvero una meraviglia. Io credo che è perfetta anche gli adulti.


Canto di Natale, Le campane, La battaglia della vita, Il patto con il fantasma, Il grillo del focolai i cinque racconti natalizi di Dickens, adattati per la prima volta per i piccoli lettori. 


LE IDEE REGALO DI ANNALISA


IL MONDO DI BEATRIX POTTER

Io sono innamorata di questo libro, infatti credo che o lo chiederò come dono di Natale o me lo autoregalo.
"Il mondo Beatrix Potter" è una raccolta di tutti i racconti di Beatrix Potter in versione integrale con tante bellissime illustrazioni, il prezzo è un pochino alto (€ 27,20) ma credo che ne vale la pena.


Da più di cento anni il mondo di Beatrix Potter affascina grandi e piccini: le storie di Peter Coniglio sono un classico della letteratura per l'infanzia e sono state tradotte in oltre trentacinque lingue. In questo volume sono raccolte, nella loro versione integrale, tutte le ventitré avventure di Peter Coniglio e le filastrocche di Beatrix Potter. Le storie vengono presentare nell'esatta sequenza in cui furono pubblicate, per rispettare i riferimenti e i rimandi pensati dall'autrice, grazie a personaggi che ritornano e trame che si prolungano da un testo all'altro. Inoltre il volume include quattro storie pubblicate postume, che ancora una volta mostrano le grandi doti di narratrice e di illustratrice di Beatrix Potter.


L'AGENDA MR. WONDERFUL GIORNALIERA

Questa bellissima agenda non potete non averla, io l'ho comprata qualche mese fa ed è bellissima, non posso farne a meno.
All'interno è stupenda, piena di citazioni, adesivi, curiosità, segnapagine e post-it.



COFANETTO CONTENENTE TUTTE LE OPERE DI SHAKESPEARE IN 6 VOLUMI

Io ve lo straconsiglio perché a soli €19,00 avrete tutte le opere del grande William Shakespeare, edito Newton Compton Editori


William Shakespeare è considerato il più grande autore teatrale di tutti i tempi. La straordinaria energia creativa e la vastità della sua produzione suscitarono nei romantici l’immagine di una “forza immane della natura”, di un “genio universale”. Oggi, dopo oltre quattro secoli dalla sua nascita, Shakespeare non cessa di stupirci per la complessità, la bellezza, la varietà della sua poesia e per la modernità dei personaggi e delle trame. In questa edizione è stata conservata la classica suddivisione in commedie, drammi storici e tragedie della prima raccolta completa del 1623.

Vol.I
La tempesta - I due gentiluomini di Verona - Le allegre comari di Windsor - Misura per misura - La commedia degli errori - Molto rumore per nulla - Pene d'amor perdute

Vol. II

Sogno della prima notte d'estate - Il mercante di Venezia - Come vi piace - La bisbetica domata - Tutto è bene quel che finisce bene - La dodicesima notte - Il racconto d'inverno

Vol. III
Enrico IV - Enrico V - Enrico VI

Vol. IV
Riccardo III - Riccardo II - Re Giovanni - Enrico VIII

Vol. V
Troilo e Cressida - Coriolano - Tito Andronico - Romeo e Giulietta - Timone d'Atene - Giulio Cesare

Vol. VI
Macbeth - Amleto - Re Lear - Otello - Antonio e Cleopatra - Cimbelino - Pericle


L' AMORE MI CHIEDE DI TE DI LUCREZIA SCALI








venerdì 8 dicembre 2017

Recensione - Oliver il gatto che salvò il Natale per Newton Compton Editori

Ciao cari lettori e buona festa dell'Immacolata.
Da oggi siamo nel pieno delle festività Natalizie e voglio parlarvi di un romanzo molto ma molto originale che credo dovreste leggere. Sto parlando di "Oliver il gatto che salvò il Natale" di Sheila Norton edito Newton Compton.



TITOLO: Oliver il gatto che salvò il Natale
AUTORE: Sheila Norton
EDITORE: Newton Compton
PREZZO: € 10,00
EBOOK: € 0,99
PAGINE: 288

Oliver è un gatto timido e pigro e raramente si spinge fuori dal pub dove vive. Il suo mondo è tra quelle mura, le avventure non fanno per lui. Ma la sua vita è destinata a cambiare da un giorno all’altro, quando un incendio divampa nella cucina e costringe Oliver ad abbandonare la dimora tanto amata. È giunto il momento di affrontare un ambiente per lui sconosciuto. Eppure Oliver non ha grandi difficoltà a farsi amare dagli uomini, che si mostrano gentili e premurosi con lui. Un giorno però, tra i volti allegri di tanta gente, nota una ragazzina molto triste e sola. Ha bisogno di un amico, pensa Oliver. E visto che siamo vicini al Natale, perché non diventare il protagonista di un piccolo miracolo… 

LA MIA RECENSIONE

Oliver vive in un pub con il suo padrone George, dove vive una vita molto tranquilla. Ma quella vita "da gatto" sta per terminare. Un giorno al pub scoppia un incendio che distrugge ogni cosa, Oliver impaurito scappa e lui e George si perdono di vista. Dopo il devastante incendio Oliver si ritrova solo, ma dato che tutti al villaggio lo conoscono come "il gatto del pub" non ci mette molto a trovare una famiglia adottiva.
E' il periodo di Natale e nel villaggio ci sono dei problemi e le feste Natalizie rischiano di essere rovinate, Oliver che è un gatto molto speciale cercherà di dare un mano agli abitanti del villaggio per salvare il Natale ed ottenere il titolo di "IL GATTO CHE SALVO' IL NATALE".
Il romanzo mi è piaciuto un sacco, una storia molto originale diversa dal solito, è raccontata da Oliver stesso il quale ci racconta della sua vita al villaggio, dei suoi pensieri da gatto, dei suoi passatempi e delle sue idee per salvare il Natale.
Il romanzo l'ho trovato molto dolce e a tratti anche ironico sopratutto quando sono descritte le marachelle di Oliver e i suoi pensieri sugli umani che mi hanno divertita molto, e poi c'è lui, Oliver, che ho adorato, un gatto davvero speciale capace di toccarti il cuore...un gatto dal grande cuore che mi ha conquistata fin da subito per la sua dolcezza e la sua simpatia.
Se volete leggere un romanzo diverso dal solito, un romanzo originale e particolare che vi regalerà emozioni e anche qualche sorriso, "Oliver il gatto che salvò il Natale" è perfetto. 
Io ve lo consiglio, a me è piaciuto molto.

ANNALISA

mercoledì 6 dicembre 2017

SEGNALAZIONE: RACCONTI - Elizabeth Gaskell - Edizioni Croce


Cari lettori oggi voglio parlarvi di una scrittrice inglese che molti di voi conosceranno, ELIZABETH GASKELL e di uno dei suoi romanzi Racconti, edito dalle Edizioni Croce.


Nata a Londra nel 1810, morta a Holybourne nel 1865, orfana di entarmbi i genitori, cresce nel piccolo centro rurale di Knutsford e a ventuno anni sposa William Gaskell, ministro della Chiesa Unitaria, col quale si trasferisce a Manchester. Nel 1845 la morte dell'unico figlio maschio la spinge, spronata dal marito, a cercare sollievo al dolore nella scrittura del suo primo romanzo, Mary Burton. Quella che era nata come distrazione diventa ben presto una vera e propria vocazione letteraria: l'osservazione della realtà di Manchester la stimola a descrivere la vita drammatica del proletariato urbano e le tensioni fra le classi, come ad esempio fa nel suo romanzo Nord e Sud
Per la rivista di Charles Dickens - "House hold Words" - scrive una serie di bozzetti sulla vita rurale inglese all'inizio dell'Ottocento.
Amica di molti scrittori e intellettuali del suo tempo, stringe un forte legame con Charlotte Bronte.
I suoi ultimi lavori sono invece ambientati nei luoghi dell'infanzia e del ricordo come ad esempio il romanzo breve Mia cugina Phillis o Mogli e figlie, interrotto a causa del sopraggiungere improvviso della morte.


Racconti raccoglie la narrativa breve di una delle maggiori scrittrici dell'Ottocento inglese, colei che è riuscita a entrare nelle grazie di Charles Dickens e a dare voce a una moltitudine di personaggi - non solo figure riprese dalla nobiltà ma anche uomini recuperati dalla periferia umana, storie di reietti, di esclusioni. 
La scrittura breve ha accompagnato Elizabeth Gaskell per tutta la vita, dal suo esordio fino alla morte improvvisa avvenuta durante un the nel suo salotto, nel 1865.
Pubblicati sulle maggiori riviste dell'epoca, i suoi racconti hanno entusiasmato generazioni di lettori. La modernità con cui Elizabeth Gaskell riesce a investigare all'interno dell'animo umano non ha pari nella storia della letteratura vittoriana. Le sue storie ci coinvolgono da vicino, ci toccano e alla fine ci disarmano.
Racconti ambisce ad avere un carattere "definitivo", mettendo assieme una serie di titoli finora mai tradotti in italiano, al fine di confermare l'importanza della scrittrice all'interno del panorama letterario inglese.

Un estratto...
Lo sventurato non aveva il benchè minimo sospetto di chi fossi. Egli era cambiato, e così anch'io, tuttavia non avevo mai dimenticato i suoi lineamenti, per via di tutto l'odio che provavo nei suoi confronti; inizalmente non l'avevo riconosciuto, ne lui  badava a me, afflitto com'era dal dolore e dal timore. Contemplava il fuoco con uno sguardo perso, di uno a cui è venuta meno la forza del proprio carattere, se mai ne abbia mai posseduto uno, e che non riesce a recuperare nemmeno in quello stato di emergenza. Sospirava e si piangeva addosso, e non riusciva a decidere cosa fare. Ripresi a sbrigare le mie faccende con cura, dovevo preparargli un giaciglio sul pavimento e, una volta sentitosi al sicuro è caduto in un sonno profondo, avrei fatto il mio meglio per raggiungere Padiham, e convocata una guardia, lo avrei consegnato nelle sue mani, e fatto rispedire in "quel luogo infernale". Entrai nella stanza di Nelly. Era sveglia e in ansia. Mi resi conto che aveva ascoltato le voci.

BUONA LETTURA...STEFANIA




martedì 5 dicembre 2017

SEGNALAZIONE: NATALE A PEMBERLEY - AUTORI VARI - REGENCY& VICTORIAN



Cari lettori oggi voglio presentarvi una bellissima idea regalo da mettere sottro l'albero di Natale!!

Natale a Pemberley, è una bellissima antologia scritta da diversi autori che fanno parte del gruppo Facebook REGENCY & VICTORIAN.

Vi presento la trama dell'antologia:

Derbyshire, 1812.
Un incipit, l'invito alla festa di Natale a Pemberley Hall, l'imponente residenza di Mr Darcy, e un finale ambientato nella notte più magica dell'anno.
Nel mezzo, sedici storie che raccontano le vicissitudini di altrettanti protagonisti.
Accanto ai personaggi delle opere austeniane si affiancano creazioni della fantasia degli autori, dalla servitù della casa ai nobili ospiti, in un avvicendarsi di vite e avventure.
Un'antologia omaggio a Jane Austen per festeggiare il bicentenario della sua scomparsa da parte del gruppo Regency&Victorian.

Racconti di: Romina Angelici, Gladys Dei Melograni, Antonietta Austen Depalma, Pitti Du Champ, Patrizia Ferrando, Simona Friio, Amalia Frontali, Elena Grespan, Cassandra Lloyd, Emanuela Locori, Mala Spina, Lisa Molaro, Francesca Prandina, Antonia Romagnoli, Federica Soprani, Susy Tomasiello, Serena Vis, Matteo Zanini.
Curatrice: Antonia Romagnoli
Editing: Simona Friio e Antonia Romagnoli
Grafica di copertina: Greenleaf Studio di Solange Mela (Scarlett Douglas)

https://www.amazon.it/Natale-Pemberley-Antonia-Romagnoli-Curatrice-ebook/dp/B077WJR1M9/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1512494152&sr=1-1&keywords=natale+a+pemberley








sabato 2 dicembre 2017

Recensione - Lo Schiaccianoci di Hoffmann e di Dumas

TITOLO: Lo schiaccianoci
AUTORE: Il libro comprende sia la versione scritta da Hoffmann che quella scritta da Dumas
PREZZO: € 23,90
EDITORE: Donzelli Editore


Da dove viene quell'omino di legno dalla potente mandibola, capace di frantumare anche le noci più dure, che fa la sua comparsa ai piedi di uno scintillante abete la notte di Natale nella dimora di Marie e Fritz? E se improvvisamente quel congegno prendesse vita e ingaggiasse una battaglia a colpi di sciabola, a capo di un esercito di soldatini di piombo, tamburini e pupazzi di marzapane, contro il terribile e vendicativo re dei topi? Non smette di incantare la storia dello Schiaccianoci, uscita dalla penna di Hoffmann nel 1816 e divenuta presto un classico della fiaba di tutti i tempi. La sua fortuna si legò anche a quella di un indiscusso maestro dell'affabulazione, Alexandre Dumas, che nel 1845 seppe raccontarla da par suo. In questa edizione, che affianca le due versioni, il lettore potrà seguire le vicende dell'omino di legno, apprezzando la potenza visionaria che sostiene la narrazione di Hoffmann e lasciandosi catturare dalla piacevole scorrevolezza della prosa di Dumas. A sancire la popolarità dello Schiaccianoci fu proprio il padre dei "Tre moschettieri", alla cui versione è ispirato il celebre balletto musicato da Cajkovskij nel 1892. Da allora, la storia ha conosciuto innumerevoli reinterpretazioni, dalla danza al cinema ai cartoni animati - passando da Nureyev a Disney -, al punto che nessuno sembra più ricordare come tutto ebbe inizio.


Cari lettori oggi la recensione di una fiaba classica che credo tutti voi conoscete, "lo schiaccianoci". Tra meno di un mese andrò in teatro per vedere il famosissimo balletto "lo schiaccianoci" e non avendo mai letto la fiaba, e conoscendola solo per sommi capi, ho deciso di intraprenderne la lettura sia per documentarmi e sia prchè ho sempre desiderato leggerla.
Ho acquistato la versione integrale della Donzelli Editore che comprende sia la fiaba scritta da Hoffmann e sia quella di Alexandre Dumas.
La fiaba fu scritta per la prima volta da Hoffmann, lo scopo fu quello di scrivere una storia per bambini diversa da quelle vigenti in quell'epoca, rivoluzionando il genere di letteratura ancora soffocata da rigide convenzioni.Successivamente Dumas ne scrisse una sua versione, lui era un grande ammiratore di Hoffman e durante una festa, dove c'erano anche tanti bambini, gli fu chiesto di raccontare una bella storia, e così Dumas scelse la fiaba di Hoffmann, e così nacque "lo schiaccianoci" raccontato da Dumas.

Ho amato entrambi i racconti, quello di Hoffmann e quello di Dumas, entrambi molto belli in grado di portare il lettore in un mondo magico e pieno di fantasia.
Sono stata incantata da questa fiaba dove si sente perfettamente l'atmosfera Natalizia, dove tutto viene descritto nei minimi particolari, ma ciò che mi ha più colpito è stata l'unione tra il reale e la magia, ed è questo che rende una fiaba tale, una fiaba che fa sognare non solo i bambini ma anche gli adulti. L'edizione Donzelli poi è meravigliosa piena di illustrazioni originali di Aurélia Fronty.
 Ora dopo la lettura non vedo l'ora di vedere il balletto classico di Cajkovskij.
Una fiaba che tutti dovremmo leggere, un classico intramontabile pieno di magia. 
Potrebbe essere un regalo di Natale perfetto.
ANNALISA



venerdì 1 dicembre 2017

SHOPPING: LE IDEE REGALO DI ANNALISA & STEFANIA



Cari lettori Natale è già nell'aria da qualche giorno, e le vetrine dei negozi iniziano ad animarsi con luci colorate, decorazioni natalizie e tante idee regalo...io ed Annalisa abbiamo fatto un giretto per negozi e abbiamo trovato queste belle novità...



LE IDEE REGALO DI STEFANIA

Guardate che belle cosine che ha fatto PUPA quest'anno...




KIT MISS PRINCESS SMALL 2
€ 21,50
Latte doccia + acqua profumata


KIT MISS PRINCESS MEDIUM 1
€ 23,00
Latteb doccia+crema corpo+infusore per the e tisane in silicone




KIT MISS PRINCESS MEDIUM 2
€ 23,00
Latte doccia+crema corpo illuminante+tre sottotazza



LE IDEE REGALO DI ANNALISA

Passeggiando in libreria guardate un po' cosa ho trovato tra gli scaffali...i cofanetti editi da Newton Compton Editori






COFANETTO BATTICUORE
Contiene tre bestseller di tre grandi autrici unregalo perfetto per chi ama sognare!!
€ 9,90


COFANETTO MISTERO
Contiene tre bellissimi romanzi per tutti gli amanti del mistero!!
€ 9,90












COFANETTO  BRIVIDO
Contiene tre bellissimi romanzi ad alta tensione!!
€ 9,90












COFANETTO ADRENALINA
Contiene tre romanzi che vi terranno con il fiato sospeso!!
€ 9,90

Con tutte queste belle idee non c'è che l'imbarazzo della scelta per i vostri regali.
Buon shopping da Annalisa & Stefania


giovedì 30 novembre 2017

Recensione - Natale a Parigi per Newton Compton Editori

Ciao lettori ormai il Natale è già nell'aria e io in questo periodo amo i romanzi Natalizi sopratutto se parlano di storie d'amore e sopratutto se sono ambientati in città magiche, in questo caso a Parigi, una delle mie città preferite, sto parlando di un bellissimo romanzo che consiglio a tutti voi, sopratutto agli amanti delle storie magiche, romantiche con un pizzico di ironia.

TITOLO: Natale a Parigi
AUTORE: Mandy Baggot
EDITORE: Newton Compton Editori
PREZZO: € 10,00 CARTACEO - € 4,99 eBOOK
PAGINE: 416

Ava e la sua migliore amica Debs sono appena arrivate a Parigi. È tutto perfetto e la neve che comincia a cadere è uno spettacolo meraviglioso. La Tour Eiffel brilla di una luce magica, ma tutto quello a cui Ava riesce a pensare è Leo, il suo ex, che l’ha tradita, spezzandole il cuore. Debs, determinata a restituire il sorriso all’amica, la trascina a fare shopping tra i mercatini di Natale, a passeggiare sul Lungosenna, a mangiare pain au chocolat. Piano piano, Ava comincia davvero a convincersi che non può sprecare la vita pensando agli uomini, fin quando la sua strada incrocia quella di Julien, un misterioso e affascinante fotografo, con un irresistibile accento francese e occhi così profondi che sembrano leggere dentro di lei. Ava non può ignorare le reazioni che si scatenano tra loro, ma non riesce a fidarsi e a lasciarsi andare. Tutto si complica quando per Ava arriva il momento di rientrare in Inghilterra… 


LA MIA RECENSIONE

Una delle mie città preferite è Parigi, tra due settimane ci ritornerò per la seconda volta per riviverla durante il periodo Natalizio, e durante il Natale amo leggere i romanzi che hanno ad oggetto questa bellissima festività, quindi non potete immaginare la gioia nel vedere questo meraviglioso romanzo della Newton, un romanzo che ha tutto per essere perfetto, Parigi, Natale, storia d'amore.
"Natale a Parigi" è la storia di Ava, una ragazza Inglese che dopo una delusione d'amore, e a causa del  rapporto un po complicato con sua madre, decide di intraprendere un viaggio a Parigi con la sua migliore amica Debs. Debs a Parigi deve svolgere due missioni molto importanti, scrivere articoli per il giornale per il quale lavora e pedinare una donna...A Parigi le due ragazze si imbattono in Julien e Didier, due ragazzi abbastanza affascinanti che non passano inosservati alle due inglesi, infatti tra di loro nasce una bella amicizia ma si sa l'atmosfera di Parigi fa sbocciare l'amore, un amore che Ava e Julien avevano del tutto allontanato fino al momento del loro incontro. Il Natale riuscirà a sciogliere i cuori di Ava e Julien?
Ho amato questo romanzo, ha tutte le caratteristiche che cerco in una storia, una storia da leggere tutta d'un fiato, fatta d'amore, dolcezza, ironia e speranza.

Fin dalle prime pagine sono stata catturata da un'atmosfera che fa sognare, Parigi, la neve, una storia d'amore, il romanzo non è la classica storia che tutti noi immaginiamo e che può annoiare, anzi, è una storia molto movimentata fatta di personaggi un po strambi impossibili da dimenticare, ho amato Ava e Julien, lei è mitica, mi ha fatto morire dalle risate sopratutto in coppia con Debs, insieme sono due combina guai ma molto dolci e adorabili, loro per me hanno rappresentato l'amicizia, quella vera fatta di complicità, Julien è il ragazzo dei sogni, alle prese con un dolore molto grande da dover superare, in alcuni punti mi ha fatto molta tenerezza, lui è perfetto, dolce, comprensivo, ho fatto il tifo per lui ed Ava per tutta la durata del romanzo.
Il romanzo è molto scorrevole, l'autrice ha descritto alla perfezione ogni luogo di Parigi dandomi la sensazione di trovarmi li nell'incanto Parigino e vivere una bellissima storia insieme a tutti i personaggi.
"Natale a Parigi" è una commedia romantica che mette in primo piano amicizia, amore,  paura di amare, ma anche la speranza che prima o poi l'amore vero verrà.
Un romanzo che vi consiglio di leggere perchè è bellissimo e vi porterà nella magica atmosfera Parigina vivendo una storia bellissima con personaggi indimenticabili.
BUONA LETTURA!
ANNALISA